novembre: 2018
L M M G V S D
« set    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

Semine d'inverno. Idee per la primavera

Dopo una massiccia zappatura (va in mona il mal di schiena!!) e dopo aver preparato il terreno delle due aiuole dove c’erano i tagete e la parietaria, abbiamo seminato un miscuglio di fiori di campo. Ci siamo procurati una scatola di semi perenni adatti a zone semi ombreggiate, speriamo di buona qualità. Abbiamo poi usato le foglie rastrellate per coprire il tutto. Ora non ci resta che aspettare.
Nel frattempo al termine di un “durissimo” aperitivo indetto al “Tempio” per riordinare le idee per il futuro, abbiamo pensato che:

- la priorità è aprire il cancello per favorire l’accesso al giardino, troppe sono le persone che passano e guardano incuriosite, ma poi tirano diritto. Al più presto ci mettiamo al lavoro.
- Anche le rose lungo la rete andrebbero ripensate, si potrebbero raggruppare in un piccolo roseto vicino alla vite, facilitando così l’accesso e la manutenzione della zona orto.
- Altro cosa a cui dovremmo pensare è un qualche intervento che guardi ai più piccoli, una struttura/gioco ancora non meglio definita. Il ponte sospeso? uhm moolto bello, ma moolto impegnativo. Una casetta di legno? è già più semplice. Una costruzione in terra cruda? ce la caviamo in un paio di giornate di intenso lavoro coinvolgendo anche i bambini ma se ne riparla con la bella stagione.
Poi, in ordine sparso:
- bisogna sistemare l’area gazebo, bonificandola e magari realizzandola con una copertura in legno
- Sistemare la recinzione cadente dietro la vasca (magari mettendo arbusti o cespugli di rose?)
- Organizzare per il periodo invernale incontri aperti anche agli esterni su argomenti tecnici come potatura, talee, ecc
- Organizzare incontri di scambio esperienze con realtà omologhe e affini (altri community garden, orti autogestiti, ecc.)
- Stabilire un legame più stretto con il coordinamento orti e giardini comunitari urbani

Insomma, d’inverno le piante “dormono”, ma i giardinieri no.

Leave a Reply

 

 

 

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>